Home » Archive

Articles in the cronaca nera Category

[8 apr 2014 | Commenti disabilitati | ]
Francavilla. Un uomo di 36 anni arrestato dai Cc di Taormina per droga

Francavilla. I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un 36enne residente a Francavilla, già noto alle Forze dell’Ordine. Nell’ambito della perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione del prevenuto venivano rinvenuti 10 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana, debitamente celata all’interno del contenitore dei rifiuti, un bilancino di precisione digitale e della carta stagnola per il confezionamento. L’attività, proseguita presso attiguo giardino di pertinenza del 36enne, permetteva di rinvenire ulteriori 100 grammi della medesima sostanza stupefacente suddivisa in due …

[27 mar 2014 | Commenti disabilitati | ]
Letojanni. La Direzione investigativa antimafia di Catania confisca beni per oltre 2.800.000 euro

Catania. Su proposta del direttore della Dia, Arturo De Felice, la Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Catania, ha emesso un provvedimento di confisca nei confronti di un uomo (classe 1947), già condannato per mafia. Con il decreto è stata disposta la confisca di una impresa individuale di Letojanni e dell’intero compendio aziendale di 2 società di costruzioni edili, operanti nella città etnea, il cui capitale sociale era stato fittiziamente intestato dal soggetto mafioso ai figli. Le indagini patrimoniali, espletate dalla Dia e scaturite dall’utilizzazione degli strumenti di …

[25 mar 2014 | Commenti disabilitati | ]

Questa mattina, 60 finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno eseguito ordinanza applicativa di misure cautelari, emessa dal GIP del Tribunale di Catania, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia Etnea, nei confronti di 9 soggetti, indagati per i reati di detenzione illecita e vendita di sostanze stupefacenti. Le indagini hanno ricostruito nel dettaglio un’articolata attività di spaccio di sostanze stupefacenti che aveva la sua base logistica nell’abitazione di un uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari. All’interno della sua abitazione, infatti, l’uomo aveva creato un vero e proprio laboratorio, …

[21 mar 2014 | Commenti disabilitati | ]
Giardini. Tentata rapina a un’anziana di quasi 80 anni sul lungomare: i carabinieri arrestano un 24enne e un minorenne

Giardini. Giornata impegnativa quella di ieri per i carabinieri della Compagnia di Taormina che hanno rapidamente concluso una articolata attività di indagine con l’arresto di due giovani catanesi che avevano perpetrato una rapina ai danni di una anziana signora assai conosciuta a Giardini. Ancora una volta una spedizione dalla vicina provincia catanese che poteva avere conseguenze molto gravi per la malcapitata che in ogni caso alle lesioni subite aggiungerà un grande spavento. I carabinieri della Compagnia di Taormina, con una serratissima attività, hanno chiuso il cerchio in poche ore dando …

[21 mar 2014 | Commenti disabilitati | ]

Giardini. Ci si era quasi abituati all’esecuzione di mandati di arresto europeo emessi ai danni di stranieri residenti in Italia ma forse ha stupito la possibilità che questo tipo di provvedimento possa colpire anche gli italiani che hanno commesso reati all’estero. E’ per questo che con iniziale stupore è stato accolto e poi eseguito ieri sera un mandato di arresto europeo ai danni di un messinese residente a Giardini Naxos, ricercato dalle autorità tedesche per una truffa commessa in territorio teutonico. Ieri i carabinieri della Stazione di Giardini Naxos hanno …

[19 mar 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal sezione dei Giudici delle Indagini preliminari di Messina nei confronti di un giovane rapinatore catanese di 22 anni. I militari lo hanno raggiunto presso la Casa Circondariale di Ragusa dove il malvivente era già detenuto in regime di custodia cautelare dallo scorso 10 febbraio, poiché ritenuto responsabile di due rapine in banca perpetrate a Modica (RG) e Piedimonte Etneo (CT). Il provvedimento eseguito ieri fa invece riferimento ad un altro …

[17 mar 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. Gli agenti Commissariato di Ps di Taormina hanno denunciato in stato di libertà una donna, di anni 53, in quanto ritenuta responsabile del reato di truffa aggravata. Lo scorso febbraio era pervenuta al Commissariato di Polizia una comunicazione di infortunio occorso sul posto di lavoro ad una donna impiegata presso una ditta che svolge servizio di mensa nel settore sanitario. I poliziotti, nell’ambito degli accertamenti inerenti gli obblighi relativi le denunce di infortunio sul lavoro, hanno ravvisato dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni inserite nella predetta …

[13 mar 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. I carabinieri della Stazione di Taormina hanno tratto in arresto un 64enne nato a Malvagna ma residente a Giarre. Sull’uomo pendeva un provvedimento cumulativo comprensivo di più sentenze di condanna accumulate nel tempo e poi sospese. Ora restano da scontare tre anni e quattro mesi di reclusione. I reati contestati vanno dalla calunnia, al falso e alla tentata truffa. Le violazioni sono state perpetrate alcuni anni fa nei territori di Catania e Taormina. Non è stato agevole rintracciare l’arrestato a causa dei numerosi differenti indirizzi che nel tempo erano …

[4 mar 2014 | Commenti disabilitati | ]

S. Alessio. I carabinieri della Stazione di Sant’Alessio Siculo hanno tratto in arresto, in esecuzione di un mandato di arresto europeo, un cittadino romeno di 35 anni residente da tempo in quel Comune. Da quando era in Italia il 35enne aveva iniziato a lavorare ed a suo carico non erano state rilevati altri comportamenti illeciti. Tuttavia, nel suo Paese si era reso responsabile di furto aggravato. Per quel reato commesso nel territorio romeno l’uomo è stato oggi tratto in arresto e condotto presso il carcere di Messina Gazzi dove sarà …

[28 feb 2014 | Commenti disabilitati | ]

S. Teresa. Nel pomeriggio del 27 febbraio i carabinieri della Compagnia di Taormina hanno tratto in arresto un cittadino romeno di 54 anni, senza fissa dimora, già noto alle forze di polizia. L’uomo, intorno alle ore 14.30, mentre in paese erano in corso i preparativi per i festeggiamenti carnevaleschi, ha raggiunto con una bicicletta un’abitazione rurale in via Sparagonà. Il romeno, evidentemente senza l’autorizzazione del proprietario di quella costruzione adibita a deposito di attrezzi, ne ha scardinato la porta d’ingresso ed è entrato probabilmente alla ricerca di qualche attrezzatura da …

[26 feb 2014 | Commenti disabilitati | ]

Letojanni. Un operaio di 58 anni è morto stamattina, intorno alle 9, mentre stava lavorando in un pozzetto dell’acquedotto a Letojanni. Clicca qui per leggere tutto l’articolo

[25 feb 2014 | Commenti disabilitati | ]
S. Teresa. Ultras dell’Igea Virtus aggrediscono tifosi della Tiger Brolo: 18 denunciati

S. Teresa. Sono 18 i tifosi dell’Igea Virtus Barcellona individuati come i responsabili dell’aggressione ai tifosi della squadra Tiger Brolo avvenuta lo scorso 10 novembre presso l’Area di servizio Q8 di Santa Teresa di Riva lungo l’autostrada A18 con direzione di marcia Catania-Messina. Il lavoro d’indagine effettuato dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barcellona ha permesso di risalire agli autori dell’azione criminale attraverso l’analisi delle immagini degli impianti di videosorveglianza, le acquisizioni testimoniali nonché le procedure di foto-segnalamento e successivo riconoscimento dei responsabili. Si è inoltre ricostruito quanto accaduto quando, …

[18 feb 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. Un romeno è stato oggi colpito da mandato di arresto europeo per un reato commesso nel Paese di origine. Il giovane di 20 anni si trovava recluso presso la casa circondariale di Enna a causa di un furto aggravato commesso in concorso con altra connazionale sul territorio di Furci. Il provvedimento è stato eseguito questa mattina dai Carabinieri della Compagnia di Taormina che hanno raggiunto l’uomo presso quel carcere e gli hanno notificato il provvedimento emesso dalle autorità romene e inviato dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia. …

[12 feb 2014 | Commenti disabilitati | ]
Giardini. Condannato a 5 anni e 4 mesi il rapinatore preso a calci dal gioielliere

Giardini. Vi ricordate il malvivente preso a calci dal gioielliere di Giardini durante la rapina del 17 settembre 2013? Il rapinatore, arrestato un mese dopo, è stato condannato a 5 anni e 4 mesi di reclusione. Le indagini del Commissariato di Taormina, all’epoca diretto dal vicequestore aggiunto Renato Panvino, vennero svolte in collaborazione con i colleghi di Adrano.

[6 feb 2014 | Commenti disabilitati | ]

Evasione fiscale, economia sommersa, reati e frodi tributarie: su questi fenomeni la Guardia di Finanza di Messina ha concentrato la propria attività, per i gravi danni che producono non solo al bilancio dello Stato, dell’Unione Europea, delle Regioni e degli Enti locali, ma anche ai contribuenti onesti a causa dell’alterazione dei principi di concorrenza. L’approccio utilizzato è stato contraddistinto da caratteristiche di trasversalità, così da colpire tutti gli illeciti economico-finanziari, esaltare la qualità degli interventi e quindi consentire un effettivo recupero dei tributi evasi e la concretezza dei risultati. In …