Home » Archive

Articles in the cronaca nera Category

[27 set 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. I carabinieri della Stazione di Taormina hanno tratto in arresto per detenzione di arma da fuoco clandestina e ricettazione, una persona incensurata residente a Trappitello. L’importantissimo esito investigativo è stato raggiunto grazie all’intuito dei militari dell’Arma costantemente impegnati nell’attività di prevenzione e repressione dei reati nella “Perla dello Jonio”. I carabinieri di Taormina stavano svolgendo una intensa attività di indagine in relazione ad un ingente furto di mezzi da lavoro, perpetrato nel corso della notte a Trappitello. La presenza di un dispositivo assai articolato composto da carabinieri in uniforme …

[22 set 2014 | Commenti disabilitati | ]

Giardini. I carabinieri della Stazione di Giardini Naxos, nella nottata tra sabato e domenica hanno tratto in arresto un 46enne, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza avrebbe dovuto rispettare una serie di prescrizioni tra le quali vi è l’obbligo di trascorrere le ore notturne all’interno della propria abitazione. L’uomo, però, è stato individuato alle due di notte all’interno di un noto locale sul lungomare naxiota ed è stato arrestato.

[19 set 2014 | Commenti disabilitati | ]
Letojanni. Un arresto dei carabinieri per droga

 
Letojanni. Nei giorni scorsi un nuovo importante risultato operativo è stato raggiunto dalla Compagnia Carabinieri di Taormina nell’ambito del contrasto al traffico degli stupefacenti. I carabinieri questa volta hanno operato a Letojanni. In seguito ad un’accurata attività informativa, i militari hanno rinvenuto 110 grammi di marijuana destinati allo spaccio, presso l’abitazione di un 51enne pregiudicato del luogo. L’uomo è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed è stato condotto presso la Casa Circondariale di Messina-Gazzi.

[16 set 2014 | Commenti disabilitati | ]
Giardini. I carabinieri di Taormina arrestano un 31enne per droga

Giardini. I carabinieri di Taormina, dopo una attenta attività informativa, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 31enne residente a Giardini Naxos. I militari hanno raggiunto l’uomo presso il luogo di lavoro e lo hanno accompagnato presso la sua abitazione per procedere ad una perquisizione. La prolungata attività di osservazione posta in essere dai carabinieri aveva infatti consentito di appurare che presso quella abitazione l’arrestato potesse aver organizzato una piccola piantagione di cannabis oramai pronta per la vendita. Su un terrazzino di pertinenza …

[15 set 2014 | Commenti disabilitati | ]
Giardini. La Polizia stradale denuncia un taorminese di 26 anni per guida in stato d’ebbrezza e per guida senza patente perchè mai conseguita

 
Giardini. Gli agenti della Polizia Stradale di Giardini Naxos, nel corso dei servizi di vigilanza e controllo del territorio autostradale di competenza, sono intervenuti sull’autostrada A/18, direzione di marcia Messina-Catania, a seguito di un incidente stradale con lesioni. Sul posto i poliziotti hanno constatato che si trattava di un incidente stradale autonomo, ove era rimasto coinvolto un solo veicolo, con a bordo solo il conducente, un taorminese di 26 anni. Dagli accertamenti effettuati, relativi alla dinamica dell’incidente, si è appurato che l’automobilista, a causa di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di …

[10 set 2014 | Commenti disabilitati | ]

Giardini. Importante risultato operativo ottenuto dai carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taormina. Gli investigatori in borghese, nella mattinata di domenica, al culmine di una intensa attività investigativa, hanno individuato e tratto in arresto un pregiudicato di 62 anni, originario di Fiumefreddo, residente nel Nord Italia. L’uomo da tempo imprecisato aveva fatto rientro nell’isola natia, raggiungendo in ultimo il territorio di Giardini. Nulla di strano se non fosse che a carico dello stesso era stato emesso un provvedimento della Procura di Udine per un residuo di pena da scontare di …

[6 set 2014 | Commenti disabilitati | ]

Giardini. Il costante pattugliamento dei territori effettuato dai carabinieri della Compagnia di Taormina ha consentito di raggiungere nella mattinata dello scorso 4 settembre un importante risultato nella lotta ai reati predatori, a garanzia dei numerosi turisti che ancora affollano le nostre spiagge. Da tempo la Compagnia carabinieri della citta del Centauro sta attuando una serie di servizi tesi ad individuare i cosiddetti ladri da spiaggia; furfanti pronti a rubare le borse abbandonate da ignari turisti sulle spiagge. Questa volta a un incensurato catanese del 1992 non è andata come sperava. …

[5 set 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. E’ stato rintracciato ed arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Taormina un cittadino britannico 36enne, destinatario di un ordine di carcerazione per rapina aggravata. L’uomo era stato riconosciuto come l’autore di una rapina presso un esercizio commerciale in provincia di Latina. Avrebbe dovuto scontare la pena residua detentiva di 5 mesi e 10 giorni ma a partire dall’aprile del 2008 si era reso irreperibile. Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Taormina lo hanno rintracciato ed arrestato. Il cittadino britannico aveva deciso di trascorrere in Sicilia …

[4 set 2014 | Commenti disabilitati | ]
Castelmola. Il Comitato “Amici delle contrade” su tutte le furie dopo gli ultimi incendi che hanno creato enormi danni nelle varie contrade

Castelmola. Il Comitato “Amici delle contrade” è su tutte le furie dopo gli ultimi incendi che hanno creato enormi danni nelle varie contrade di Castelmola. “Nella giornata del 28 agosto e nella notte tra il 1° e il 2 settembre – ha spiegato Jenny Gullotta, presidente del Comitato Amici delle contrade – due roghi di immense dimensioni hanno mandato in fumo vallate e colline di Mastrissa, Curria, Acqualorto, Grimaudo e Frattina. Il fuoco in più punti ha lambito abitazioni e B&B, ha bruciato alberi di ulivo secolari e ha anche …

[1 set 2014 | Commenti disabilitati | ]

Giardini. Continua l’attività di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale nel Comune di Giardini. Nei giorni scorsi è stato ripetuto il proficuo servizio interforze di controllo, già attuato il 22 agosto scorso. L’attività è stata ancora una volta effettuata sotto la direzione operativa dei militari della Stazione di Giardini Naxos, ha visto operare congiuntamente carabinieri, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto e personale della locale Polizia Municipale e ha interessato la zona dei lidi balneari del Comune di Giardini Naxos. La task force ha agito nel corso dell’intera mattinata procedendo al …

[23 ago 2014 | Commenti disabilitati | ]

Letojanni. I carabinieri della Compagnia di Taormina, al termine dei necessari accertamenti, hanno tratto in arresto per lesioni gravi un uomo di 39 anni, moldavo. L’uomo stava trascorrendo le proprie vacanze in un albergo della nota località turistica in compagnia della moglie di nazionalità russa. Nel corso della nottata, mentre era nella propria camera d’albergo con la consorte, per ragioni ancora ignote, lo straniero ha aggredito con inaudita violenza la giovane moglie e l’ha poi chiusa all’interno della stanza. Immediata la richiesta di intervento al 112 da parte dei dipendenti …

[23 ago 2014 | Commenti disabilitati | ]
Taormina. La Polizia arresta due pregiudicati per tentato furto in un cantiere

Taormina. Gli agenti del Commissariato di Ps di Taormina hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, un 47enne di Taormina e un 37enne di Catania, entrambi pregiudicati, ritenuti responsabili del reato di tentato furto. In particolare, i due malviventi sono stati sorpresi dai poliziotti mentre, utilizzando un autocarro per il trasporto, tentavano di asportare da un cantiere edile 107 staffe in ferro, della lunghezza di metri 5,80, del valore economico di circa € 2.000,00. I due arrestati, su disposizione dell’A.G., sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in …

[23 ago 2014 | Commenti disabilitati | ]

Giardini. Nella giornata di ieri a Giardini è stato realizzato un servizio coordinato nella zona dei lidi, finalizzato alla prevenzione e al contrasto dell’abusivismo commerciale e dell’ambulantato selvaggio. Il servizio è stato coordinato dai carabinieri della Compagnia di Taormina, con la direzione operativa dei militari della Stazione di Giardini Naxos che hanno agito unitamente a pattuglie della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto ed a personale della locale Polizia Municipale. La task force anti-ambulantato così costituita ha operato nel corso dell’intera mattinata con il professionale contributo e le competenze …

[21 ago 2014 | Commenti disabilitati | ]
Taormina. Maxi-sequestro di merce contraffatta. “In campo” Polizia, carabinieri, GdF e vigili urbani

Taormina. Un maxi-sequestro di merce contraffatta è stato portato a termine da un’attività interforze. Agenti della Polizia di Stato, insieme a carabinieri, uomini della Guardia di Finanza e vigili urbani, hanno passato a setaccio la zona dell’Isolabella, il Corso Umberto e la via Teatro Greco. Le forze dell’ordine hanno sequestrato agli ambulanti abusivi una grande quantità di orologi, occhiali, cinture, palline, foulard e scarpe. Prosegue in maniera costante, quindi, il controllo delle forze di polizia sul territorio, che avevano effettuato servizi specifici ancora prima del “Piano Alfano”.

 

[19 ago 2014 | Commenti disabilitati | ]
Taormina. “Colpo” alla Monte dei Paschi di Siena di Piazza Duomo: i malviventi portano via 30.000 euro

Taormina. Si parla ancora del “caso” Monte dei Paschi di Siena. Alcuni malviventi, infatti, si sono introdotti nella notte tra domenica 17 e lunedì 18 agosto all’interno della filiale taorminese di Mps, in Piazza Duomo, con un raid che al momento non ha lasciato nessuna traccia. I ladri hanno assaltato l’istituto di credito raggiungendo la banca attraverso un immobile confinante con i locali della Monte dei Paschi. Gli autori del colpo sono entrati in un laboratorio di analisi sito dietro Piazza Duomo e da lì hanno scavato un piccolo buco …