Home » Archive

Articles in the cronaca nera Category

[8 lug 2014 | Commenti disabilitati | ]

Mongiuffi Melia. Tenta di prendersi la figlioletta di 3 anni ma viene picchiato dagli amici della moglie: è quanto accaduto sabato scorso a Mongiuffi Melia. Protagonista della vicenda è una coppia il cui legame d’amore è ormai giunto al capolinea. Il padre della bimba sostiene che gli viene regolarmente impedito di vedere la figlia. L’uomo, a quanto pare, sabato avrebbe visto la bimba tra le braccia di un ragazzo e gliela avrebbe stappata via. Il giovane e un altro uomo, temendo forse un rapimento, avrebbero picchiato il padre della fanciulla …

[5 lug 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. Gli agenti del Commissariato di Ps di Taormina sono intervenuti in contrada S. Venera a seguito di una segnalazione pervenuta di un incendio di vaste dimensioni. Giunti sul posto, i poliziotti nell’attesa dell’intervento dei Vigili del Fuoco hanno immediatamente prestato soccorso nel tentativo di contenere le fiamme. L’attività info-investigativa, contestualmente avviata, ha permesso di individuare il responsabile del gesto delittuoso, in un incensurato ventottenne, originario di Giarre, ma residente a Taormina. Gli agenti hanno accertato, anche grazie alle dichiarazioni rese da alcuni testimoni, che l’uomo nel tentativo di bruciare …

[4 lug 2014 | Commenti disabilitati | ]

Forza d’Agrò. Capita anche questo tra i variegati impegni dei carabinieri di Taormina che sono chiamati costantemente a garantire il rispetto dell’ordine, della sicurezza pubblica ed il rispetto delle basilari regole di convivenza sociale. Così, ieri pomeriggio, alcuni bagnanti hanno iniziato a contattare il 112 segnalando che nei pressi di Fondaco Parrino, nota zona balneare del Comune di Forza d’Agrò, vi era la presenza di un soggetto che da posizione chiaramente visibile si stava esibendo in identificabili atti osceni in luogo pubblico. La pattuglia inviata sul posto, in collaborazione con …

[4 lug 2014 | Commenti disabilitati | ]

Giardini. Ci si era abituati all’esecuzione di mandati di arresto europeo emessi ai danni di stranieri residenti in Italia ma forse, già qualche mese fa, ha stupito la possibilità che questo tipo di provvedimento possano colpire anche gli italiani che hanno commesso reati all’estero. Già a marzo di quest’anno avevamo scoperto che la giustizia europea poteva operare anche nel senso inverso e colpire cittadini italiani presunti autori di reati all’estero. A marzo, con iniziale stupore fu ricevuto e poi eseguito un mandato di arresto europeo ai danni di un messinese …

[1 lug 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. Ieri pomeriggio, al termine dei necessari accertamenti, i Carabinieri di Taormina insieme ai colleghi della Stazione di Santa Teresa, hanno tratto in arresto un messinese di 30 anni, domiciliato a Furci, incensurato. L’arrestato, alle ore 12 circa di ieri, stava transitando in Via IV Novembre con la propria autovettura. I militari impegnati nel turno di servizio di prevenzione e repressione dei reati decidevano di sottoporre l’uomo ad un ordinario controllo, pertanto ne arrestavano la marcia a poca distanza dall’avvistamento. Alla richiesta dei documenti, senza alcun motivo l’uomo iniziava ad …

[27 giu 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno notificato a un uomo, cl. 1957, residente a Furci Siculo, un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Messina. L’arrestato dovrà espiare una pena residua di anni 4 di reclusione per il reato di favoreggiamento aggravato e continuato alla prostituzione commesso a Furci Siculo nell’anno 2000. Dopo le formalità di rito, il prevenuto è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi.

[18 giu 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno tratto in arresto in via Francavilla, a Trappitello, per resistenza, minacce ed oltraggio a Pubblico Ufficiale, un uomo di 35 anni, residente a Taormina, già noto alle Forze dell’Ordine. La pattuglia si trovava proprio da quelle parti quando la Centrale Operativa della Compagnia di Taormina riceveva l’accorata richiesta di intervento da parte dei frequentatori di uno dei bar di quella via. Nell’esercizio commerciale vi era un uomo che stava importunando avventori e dipendenti con atteggiamenti violenti, minacciosi accompagnati da frasi scurrili. I …

[12 giu 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. Non ce l’ha fatta il giovane originario della provincia di Catania che la notte dello scorso 28 aprile tentò il suicidio a Taormina per una delusione d’amore lanciandosi da Piazza Belvedere. Il ragazzo si è spento nelle scorse ore dopo aver lottato per oltre un mese tra la vita e la morte.

[8 giu 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. Aveva creato un’attività commerciale via internet regolarmente registrata. Vendeva telefonini, accessori, materiale informatico ed elettronico. Ai clienti interessati forniva un codice Iban sul quale versare la somma per l’acquisto del prodotto selezionato, un nome falso ed un numero di telefono a cui, a truffa avvenuta, risultava irreperibile. La denunzia di un malcapitato cliente che aveva pagato 550 euro per un iPhone 5, ma non aveva mai ricevuto il telefonino, ha messo gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Taormina sulle tracce del truffatore. Grazie al codice Iban fornito, …

[5 giu 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. In molti ricorderanno il rocambolesco tentativo di incendiare, alcune settimane fa, un noto lido di Taormina a Spisone. Erano le 2 di notte del 9 maggio quando un violento incendio veniva appiccato da due inesperti ed incauti piromani alla veranda esterna del lido. Numerosi passanti in transito per la Strada statale, avevano notato le fiamme e subito segnalato ai Vigili del Fuoco e ai carabinieri il grave episodio. Nel primo intervento si era pensato ad un possibile incendio accidentale dovuto ad un corto circuito o ancor peggio all’ipotesi …

[5 giu 2014 | Commenti disabilitati | ]

Francavilla. I carabinieri della Compagnia di Taormina nelle prime ore di ieri hanno tratto in arresto un uomo, nato in Palestina nel 1967 in passato residente a Barcellona Pozzo di Gotto ma da tempo di fatto domiciliato presso la comunità casa famiglia “L’eccezione”, sita a Francavilla di Sicilia. Il racconto di una nottata degna della peggiore pellicola horror con la sola differenza che, in questo caso, si trattava di semplice, cruda e spaventosa realtà. Lo spettacolo che hanno dovuto affrontare i carabinieri non è stato dei più edificanti e …

[1 giu 2014 | Commenti disabilitati | ]
Taormina. Un uomo e una donna arrestati dai Cc per spaccio di cocaina

Taormina. I carabinieri di Taormina hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un uomo nato Taormina, classe 1989, residente a Castelmola e una donna nata a Catania, classe 1980, residente a Giardini Naxos (entrambi incensurati). La scorsa notte, l’uomo veniva controllato mentre a bordo di un ciclomotore percorreva via San Vincenzo a Taormina. Durante le fasi del controllo, il prevenuto si mostrava nervoso tanto da indurre i militari a procedere a perquisizione personale e veicolare, che permetteva di rinvenire all’interno della …

[19 mag 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. Il 18 maggio, nelle ore serali, i carabinieri della Compagnia di Taormina hanno tratto in arresto una donna di 40 anni, cittadina romena di fatto domiciliata nel campo nomadi di via Plaja a Catania. La donna, poche ore prima, si era resa colpevole di un reato odioso e subdolo, ai danni di un anziano residente del luogo. Crimine che avrebbe potuto portare a più gravi conseguenze e che di certo ha creato un grave turbamento nella vittima. Erano le quattro del pomeriggio ed un ignaro ultra ottantenne di Santa …

[10 mag 2014 | Commenti disabilitati | ]

Taormina. Erano le 2 di notte del 9 maggio quando un violento incendio è divampato nella veranda esterna di un noto lido-discoteca della località rivierasca di Spisone a Taormina. Numerosi passanti in transito per la Strada statale, notate le fiamme, avevano subito segnalato ai Vigili del fuoco e ai carabinieri e qualcuno aveva anche direttamente interessato i proprietari della struttura. Nel primo intervento si era pensato ad un possibile incendio accidentale dovuto ad un corto circuito o ancor peggio all’ipotesi di una ritorsione legata al racket delle estorsioni, ma il …

[9 mag 2014 | Commenti disabilitati | ]

Giardini. I carabinieri di Giardini Naxos hanno arrestato due donne, in quanto responsabili di furto aggravato. In particolare i Cc hanno sorpreso le due ladre in un centro commerciale di Giardini dopo che si erano impossessate di vari tipi di cosmetici per un valore complessivo di circa 1.000 euro. A finire in manette due catanesi, una classe 1987 e l’altra classe 1993, entrambe già note alle Forze dell’Ordine. Le due donne dovranno adesso rispondere di furto aggravato. La refurtiva interamente recuperata è stata restituita al responsabile del centro commerciale. Le …